Sabato 14 Giugno 2014

Trasloco forzato per il festival

Il Summer sound va a Piateda

Il Summer sound festival lascia Sondrio per Piateda

Undici edizioni, le ultime due nella scenografica cornice del parco Bartesaghi di Sondrio,tremila persone che sono girate intorno all’evento nel solo 2013, quest’estate il Summer sound festival lascia Sondrio e si trasferisce a Piateda. Non senza rammarico e qualche scia polemica.

Già perché il trasloco si è reso necessario vista «l’indisponibilità» dell’amministrazione comunale di Sondrio ad assumere su di sé gli oneri organizzativi insieme all’associazione culturale Asma che storicamente si occupa dell’evento.

È stato proprio il crescente favore del pubblico, i numeri importanti a spingere i volontari che si sono sentiti addosso una responsabilità troppo grande da gestire a rivolgersi a palazzo Pretorio per cercare una sponda.

Dal Comune, però è arrivata quella che loro definiscono «una chiusura inaspettata». E così per non interrompere la buona pratica del Summer sound, i volontari hanno optato per il trasloco. La scelta è ricaduta sul punto verde di Piateda dove ci sono già sia palco, sia cucina «e dove - sottolineano da Asma - abbiamo trovato tutto un altro ambiente e un’altra disponibilità».

© riproduzione riservata