Tragedia a Gordona, muore escursionista
Sul posto è intervenuto anche l’elisoccorso

Tragedia a Gordona, muore escursionista

La vittima è un uomo di 60 anni che era uscito in cerca di funghi con un amico: vano l’intervento dei soccorritori

Tragedia questa mattina in Val Bodengo dove un uomo di 60 anni ha accusato un malore che si è rivelato fatale. Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino e l’elisoccorso, ma purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Il sessantenne a quanto si è potuto apprendere finora, era uscito in cerca di funghi con un amico che, a un certo punto, lo ha visto accasciato a terra (tanto che inizialmente si pensava potesse essere rimasto vittima di una caduta) e ha quindi chiesto aiuto. La Centrale del 118 ha inviato sul posto una ventina di tecnici della Stazione di Chiavenna del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), il Sagf - Soccorso alpino Guardia di Finanza e l’elisoccorso. Lo hanno raggiunto in località Muntel, nel bosco, a circa 800 metri di quota. Il medico ha constatato il decesso. L’uomo è stato recuperato per un centinaio di metri con la barella dalle squadre territoriali e poi riportato a valle.


© RIPRODUZIONE RISERVATA