Sabato 19 Aprile 2014

Tra sport e salute

Morbegno in prima fila

Anche lo scorso anno tantissime donne presero parte allaLilt running.

Quattromila partecipanti attesi per una settimana di sport, salute e solidarietà nella città del Bitto. Sono le previsioni degli organizzatori delle tre manifestazioni che tra il 25 aprile e il primo maggio si terranno a Morbegno per l’organizzazione di Lilt, Avis, Aido e Csi e il sostegno di numerosissimi volontari.

Si parte con la Lilt running del 25 aprile, corsa e camminata per sole donne. «Morbegno ha un’anima speciale – ha detto il presidente della Lilt Sondrio, Claudio Barbonetti- . La raccolta fondi è fondamentale per avere la strumentazione che ci necessita ma più di tutto serve che si diffonda l’informazione e la sensibilizzazione a tutte le donne sulla necessità di farsi controllare».

Nella stessa giornata del 25 aprile si terrà il venticinquesimo trofeo Morbegnese del Csi Morbegno,gara regionale su strada nel centro storico della città.

«Un evento ormai consolidato che quest’anno festeggia un importante anniversario – ha detto il presidente del Csi Morbegno, Giovanni Ruffoni– dedicato ai tesserati Fidal e agli iscritti al Csi».

“Corri con noi” è lo slogan che Avis e Aido hanno scelto per la trentacinquesima edizione della camminata del primo maggio, evento ormai entrato nella tradizione della primavera nella città del Bitto. «L’anno scorso gli iscritti sono stati 1.844 – ha detto il consigliere dell’Avis di Morbegno, Alessio Spini – quest’anno puntiamo ai 2mila».

© riproduzione riservata