Torneo Vera, una parata di stelle
Le ragazze dell’associazione V.e.r.a .

Torneo Vera, una parata di stelle

Alla sfida internazionale 250 atlete, con tecnici e famiglie: in duemila sotto le bandiere di 11 nazioni. E una madrina di eccezione, la campionessa Staniouta

In duemila sotto le bandiere di 11 nazioni. Ha richiamato anche quest’anno tantissimo pubblico, centinaia di atleti e appassionati il Torneo internazionale di ginnastica ritmica per club Asd V.e.r.a. La concomitante tre giorni di Coppa del mondo di ginnastica ritmica a Baku, in Azerbaijan non ha sottratto fascino a questo evento che richiama club e campionesse da ogni parte del mondo.

L’associazione sportiva dilettantistica con sede a Morbegno, ha messo in piedi una macchina organizzativa senza sbavature e tra sabato e domenica al polo fieristico provinciale è arrivato un fiume di gente. C’erano le atlete, 250 concorrenti nelle varie categorie, i tecnici, le famiglie. C’erano i giudici, le giovanissime interpreti valtellinesi e valchiavennasche di questa dura disciplina olimpica che si sono esibite davanti alle famiglie e istruttrici. Le prove e le gare si sono succedute sino a sera. Ieri ancora confronti in pedana e dopo pranzo le prime premiazioni.

Sulla Provincia di Sondrio del 1 maggio articoli e fotografie sulla manifestazione


© RIPRODUZIONE RISERVATA