Torna “BeerBen”. Bionde protagoniste nel centro storico
Presentato ieri l’appuntamento di Berbenno

Torna “BeerBen”. Bionde protagoniste nel centro storico

Lungo le vie del paese a partire da venerdì 1 settembre una due giorni di avvenimenti culinari, culturali e musicali

Saranno le due “sorelle” più corteggiate di BeerBen venerdì e sabato prossimi (1-2 settembre) a Berbenno? Più corteggiate non si sa, però sono destinate ad attirare più curiosità. Si tratta della birra al peperoncino e della birra alla canapa indiana. Prodotte dal birrificio valtellinese Revertis le due proposte fanno parte della cinquantina di birre artigianali (birrifici di Sondrio, Belluno, Cuneo, Monza Brianza, Lecco e pure Malta) che saranno presentate per la degustazione lungo vie, corti, cortili, terrazze, mansarde, tutto quello che ha a che vedere con il centro storico di Berbenno.
«Ovviamente nella massima legalità - assicurano i due organizzatori Simone Bracchi e Cesare Salinetti -, solo con i “sentori” della canapa, ma controllata e analizzata, assolutamente proponibile; molto particolare poi quella al peperoncino che, al primo sorso è una “botta di vita”, dopo invece è super buona. Vanno assaggiate».
Intuibile come questa seconda edizione della BeerBen (che aveva già ottenuto un grande successo nella passata edizione con qualcosa come più di 4 mila presenze) è destinata a suscitare attenzione intorno a sé perché sarà una due giorni densa di avvenimenti culinari, culturali, degustatori (tasting), musicali; ce ne sarà insomma per tutti i gusti, soprattutto gusto della birra.
La manifestazione è stata presentata (con videoconferenza anche in collegamento da Genova) nella sala Vitali del Credito valtellinese. «Sarà una tavolozza di birra artigianale di tutti i tipi» ha annunciato Lorenzo Dabove che farà da Pifferaio Magico, meglio: Birraio Magico, a partire dalle 18 di venerdì 1 settembre, “trascinando” i partecipanti alla kermesse in un percorso del gusto per il centro di Berbenno.
Birra, degustazioni guidate, spazio per gli Home Brewers (i birra fai da te), Street Food, Live Music, area bimbi a partire da venerdì 18 e poi sabato (17-24), in estrema sintesi, costituiranno il più grande evento a tema birra artigianale in Valle.
Un apposito bicchiere, il Teku, farà parte del kit con un porta bicchiere da tracolla e un congruo numero di gettoni (acquistabili in diversi punti cassa) e pure un servizio di navette gratuito che consentirà ai visitatori di parcheggiare nella zona industriale di San Pietro e raggiungere in bus la manifestazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA