Venerdì 11 Luglio 2014

Topo in Rianimazione
Allarme lanciato da un parente

e subito la disinfestazione

Alla vista di un topolino spuntare e correre in una camera del reparto di Rianimazione dell’ospedale Manzoni, i parenti del paziente sono rimasti letteralmente sbigottiti.

«Ci è sembrato impossibile - ci ha riferito un parente ancora incredulo per l’accaduto - Quando lo abbiamo notato correre vicino alla parete, siamo usciti dalla stanza e lo abbiamo segnalato all’infermiera del reparto: anche lei è rimasta senza parole quando lo ha visto e ha contattato due operai dell’ospedale. Sono stati loro che lo hanno bloccato sotto al lavandino e portato via, era un topo piccolino. Sinceramente non mi sarei mai aspettato che una cosa del genere potesse accadere in un reparto di rianimazione di un ospedale come il Manzoni di Lecco. Mi auguro che sia un evento eccezionale e che una cosa del genere non si ripeta mai più».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola stamattina, 11 luglio

LECCO

© riproduzione riservata