Tirano si è tinta di blu per essere più vicina  ai piccoli “super eroi”
La partenza della camminata ludica, motoria e solidale di ieri

Tirano si è tinta di blu per essere più vicina

ai piccoli “super eroi”

Tante le persone alla camminata di ieri organizzata per la giornata mondiale dell’autismo «Questi bambini hanno bisogno di socializzare»

Tutti i bambini sono super-eroi. Anche e soprattutto i bimbi che vivono quotidianamente delle difficoltà legate a fragilità e disabilità. Ne è convinta Francesca Toniolo che, ieri, ha aperto il corteo dell’evento “Anche Tirano si tinge di blu”, la camminata ludica, motoria e solidale aperta a tutti, in onore della “Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo”.

Alla manifestazione - patrocinata dal Comune di Tirano ed organizzata in collaborazione con l’associazione onlus “Illumina di blu Valsassina” - hanno aderito in tanti. Piazza Basilica a Madonna di Tirano, dove il corteo è partito nel primo pomeriggio nonostante le bizze del forte vento, era gremita di famiglie con bambini che hanno voluto condividere con convinzione l’iniziativa.

«La gente deve capire che i bambini con problemi di autismo hanno bisogno di stare con gli altri e socializzare – prosegue Toniolo -. Non fanno paura!».

Foto e particolari nell’edizione del 29 aprile del quotidiano La Provincia di Sondrio

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA