Mercoledì 25 Giugno 2014

Tirano, nello zaino

avevano 2,5 kg di droga

I 21 panetti trovati nello zaino di uno dei due nordafricani

Un sequestro destinato a fare storia quello effettuato lunedì sera alla stazione di Tirano: due chili e mezzo di droga suddiviso in 21 panetti. Venti di hashish - più o meno due chili - e uno di eroina. Mezzo chilo.

Un quantitativo considerevole, nascosto nello zaino che portava uno dei due nordafricani fermati lunedì sera dopo essere scesi alla stazione di Tirano. Il loro arrivo non è però passato inosservato a due carabinieri in servizio che si sono subito insospettiti vedendo il loro goffo tentativo di mimetizzarsi tra i passeggeri del treno.

Gli accertamenti effettuati sui due hanno permesso di appurare che si tratta di due cittadini marocchini (ma non c’è nulla, in realtà che provi la loro nazionalità), senza fissa dimora, privi di permesso di soggiorno, entrambi disoccupati e per giunta pregiudicati: Abdellah El Harti, 35 anni e Morad Antar di 31.

Al termine delle formalità di rito i due sono stati associati al Casa circondariale di Sondrio a disposizione del gip Fabio Giorgi che provvederà ad interrogarli nei prossimi giorni.

© riproduzione riservata