Svizzera, abbattuti  quattro giovani lupi

Svizzera, abbattuti

quattro giovani lupi

Vicino al passo dello Spluga. La notizia dell’abbattimento autorizzato, per regolare la popolazione dei predatori nella zona di confine, è stata resa nota alle autorità provinciali di Sondrio

Si è conclusa l’eliminazione autorizzata dalla Confederazione elvetica di 4 giovani lupi del branco nella regione del Piz Beverin, nel Canton Grigioni (Svizzera), tra Thusis e la Safiental, a poca distanza dal passo dello Spluga.

A riferirlo è stato l’Ufficio cantonale per la caccia e la pesca con un comunicato stampa.

«A Cazis - spiega la nota - è stato dato il colpo di grazia a un animale investito da un’auto. Un altro giovane esemplare, di sesso maschile, è stato abbattuto la scorsa settimana nelle vicinanze di un villaggio del fondovalle. E, ai primi di ottobre, il guardacaccia ne aveva già eliminati due nell’ambito delle misure di regolazione del branco. L’elevata mobilità degli animali e il terreno difficile avevano finora impedito un ulteriore intervento. Con l’arrivo delle nevicate, i lupi sono però scesi ad altitudini più basse».

La notizia dell’abbattimento autorizzato, per regolare la popolazione dei predatori nella zona di confine, è stata resa nota alle autorità provinciali di Sondrio dall’Ufficio cantonale per la caccia e la pesca che, a sua volta, l’ha ricevuta dall’Ufficio federale dell’ambiente


© RIPRODUZIONE RISERVATA