Martedì 15 Aprile 2014

Strada e posteggio per Vetto

Lanzada approva il progetto

Ecco come saranno il tratto di strada e il parcheggio con dodici posti auto

L’amministrazione uscente ha mantenuto la promessa e, anche se a termine del proprio mandato, ha approvato il progetto preliminare per la realizzazione di un intervento particolarmente atteso dai residenti e dai villeggianti di Vetto di Lanzada.

I

l riferimento è al tratto di strada e, ancor più, al parcheggio con dodici posti auto a ridosso di una frazione, tanto caratteristica, quando difficile sotto il profilo della gestione della viabilità interna.

«Si tratta, infatti, - precisa il sindaco, Marco Negrini - di un nucleo urbano antico, caratterizzato dalla presenza di stradine strette e non carrabili che costringono i residenti e i proprietari di seconde case a raggiungere le proprie abitazioni esclusivamente a piedi, depositando i mezzi lungo via Vetto, con conseguenti problemi al defluire della viabilità ordinaria. Tra l’altro ci riferiamo a una frazione molto attiva, tanto in estate, quanto in inverno».

Grazie al progetto messo a punto dallo studio di ingegneria lanzadese Salvetti-Graneroli, a breve, sarà, quindi, possibile l’accesso alla parte sud ovest della frazione, con beneficio non solo per il mantenimento, ma anche per lo sviluppo dell’antico nucleo e per la sua vitalità in termini di iniziative già approntate o da approntare.

© riproduzione riservata