Spaterna, nuovo direttore del Pronto soccorso

Spaterna, nuovo direttore del Pronto soccorso

Ad occuparsi dell’unità organizzativa complessa, introdotta col nuovo Piano organizzativo strategico aziendale (Poas) dal primo gennaio sarà Raniero Spaterna, dirigente medico di alta specialità

La nomina di Spaterna, di durata quinquennale e che scatterà a partire dal primo gennaio, è giunta al termine della procedura concorsuale indetta dall’Azienda socio sanitaria territoriale ValtLario lo scorso primo dicembre, da cui sono stati selezionati tre candidati.

La scelta è caduta poi su Spaterna, medico anestesista rianimatore, in ragione della particolare competenza ed esperienza maturata nell’attività di emergenza e urgenza e , ancor più, per la forte integrazione fra emergenza intraospedaliera ed emergenza territoriale che ne connota il profilo.

«Il Pronto soccorso di Sondrio - dice Guido Broich, direttore sanitario dell’Asst ValtLario - costituisce uno dei punti essenziali del Dipartimento di emergenza e accettazione della nostra Azienda e, come tale, è necessario completarne l’organico assicurando un’appropriata direzione».

«La direzione del Pronto soccorso costituisce una sicura sfida dal punto di vista professionale - sottolinea Spaterna -, che sono determinato a raccogliere con la collaborazione di tutti i colleghi, del Pronto soccorso, del Dipartimento di emergenza e accettazione e, ancor più, dei reparti ospedalieri».


© RIPRODUZIONE RISERVATA