Spaccio di droga in Valsassina  Un centinaio i clienti
Un momento del blitz di ieri mattina

Spaccio di droga in Valsassina

Un centinaio i clienti

In manette un uomo di Ballabio di 32 anni e un marocchino di 19 anni: ancora ricercati dai carabinieri due complici

Il giro d’affari dello spaccio di droga ammontava a circa 40mila euro e lo stupefacente veniva venduto nelle zone boschive delle curve sulla provinciale per i Piani Resinelli e a Morterone.

I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Lecco hanno arrestato due dei quattro componenti della banda: un uomo di 32 anni di Ballabio e un marocchino di 19 anni (considerato il capo del gruppo) mentre sono ancora ricercati altri due componenti del gruppo, entrambi stranieri.

Ieri mattina il blitz in un appartamento a Laorca che ha portato al sequestro di un ingente quantitativo di droga, 4 chili di hashis e 370 grammi di eroina.

I clienti erano un centinaio, provenienti soprattutto dalla Valsassina e da Lecco.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani mattina, 10 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA