Spacciavano droga  sul Besanino: 14 arresti
La conferenza stampa di questa mattina in questura (Foto by Sandro Menegazzo)

Spacciavano droga

sul Besanino: 14 arresti

L’operazione El Diablo è stata condotta dalla Squadra Mobile della questura di Lecco - Per ottenere la droga alcune studentesse “pagavano in natura”

Spacciavano droga di prima mattina agli studenti pendolari, molti dei quali minorenni, in viaggio tra le stazioni ferroviarie di Lecco e Besana Brianza. La Polizia di Stato di Lecco ha eseguito diverse ordinanze di custodia cautelare, tra le province di Lecco, Milano e Monza Brianza, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini hanno portato alla luce un complesso sistema di vendita di hascisc, eroina e cocaina gestito da gruppi di venditori di cui facevano parte italiani, marocchini e albanesi.

Avvicinavano i giovani sul “Besanino”, facendo spesso “provare” a titolo gratuito piccolissime dosi di sostanza, fornendo poi l’utenza telefonica al fine di concordare gli acquisti futuri. Molti dei clienti risultano essere minorenni, alcune ragazze, sprovviste di denaro contante, offrivano prestazioni sessuali per avere in cambio quantitativi di sostanza stupefacente, altri clienti si sono resi responsabili di diversi furti ai danni di esercizi commerciali, ove asportavano merce varia da utilizzare quale strumento di “baratto” in cambio della droga.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 3 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA