Sosta selvaggia, arriva il “varco” in piazza Cavour

Sosta selvaggia, arriva il “varco” in piazza Cavour

Nell’area pedonale continuano i problemi con i parcheggi, ma prossimamente sarà la tecnologia a vigilare sul rispetto delle regole, sia di giorno che di notte.

Nella piazza, il Comune ha deciso di installare un varco elettronico uguale a quello posizionato negli anni scorsi in via del Gesù, all’ingresso della zona a traffico limitato: con una telecamera attiva 24 ore su 24, il sistema controllerà le targhe dei mezzi in transito e di quelli in sosta, facendo scattare automaticamente le sanzioni in caso di violazione.

Nei mesi scorsi, dopo le segnalazioni da parte dei residenti palazzo Pretorio ha posizionato alcune fioriere a mo’ di dissuasori, per garantire il transito verso i passi carrai che si affacciano sulla piazza, una soluzione che inizialmente sembrava aver migliorato la situazione, risolvendo il problema dei cittadini che si trovavano bloccati dai veicoli in sosta al momento di uscire di casa o rientrare con l’auto.

Nel giro di poco tempo, però, il guaio si è ripresentato tanto come prima, come hanno segnalato nelle scorse settimane abitanti e negozianti della zona. «Con l’impiego dell’attuale telecamera sono state emesse alcune sanzioni e abbiamo aumentato i controlli in zona - spiega il comandante dei vigili urbani Mauro Bradanini -, ma non possiamo presidiare costantemente piazza Cavour con il nostro personale. Abbiamo quindi avviato l’iter per l’installazione di un portale analogo a quello esistente in via del Gesù, con i dispositivi elettronici per la verifica delle targhe».


© RIPRODUZIONE RISERVATA