Sono i campioni di latino  In tre premiati a Milano
Gli studenti che hanno ottenuto la certificazione con la professoressa Chindemi

Sono i campioni di latino

In tre premiati a Milano

Studenti del Pinchetti hanno imparato a memoria 400 parole

Hanno ottenuto la certificazione linguistica dell’ufficio scolastico regionale

Il latino, come sostiene Ivano Dionigi, professore ordinario di lingua e letteratura latina, non è né un reperto archeologico: è un “problema” nel senso etimologico, una pietra, matrice della nostra cultura italiana. Consapevole di questa importanza, l’istituto Pinchetti di Tirano ha partecipato quest’anno, per la prima volta, alla certificazione linguistica della lingua latina in Lombardia, proposta dall’ufficio scolastico regionale. Tre studenti del Pinchetti ce l’hanno fatta. Parliamo di due studenti di classe terza sezione A, Roberto Giumelli e Jacopo Valbuzzi, e di una studentessa di seconda A, Elisabetta Mabellini, che hanno superato il primo livello A1, ovvero una prova senza dizionario, della durata di un’ora e trenta minuti.

«Ho guidato i ragazzi nel periodo precedente alla prova che si è tenuta al liceo Classico Beccaria di Milano – spiega a questo proposito la professoressa Angela Chindemi – con esercitazioni in classe e prove specifiche da svolgere a casa. Era necessario, visto che si trattava di una prova senza dizionario, avere dimestichezza con il lessico latino, per cui i ragazzi hanno imparato quattrocento parole. All’esame hanno dovuto leggere e comprendere un brano, inserire le parole mancanti, rispondere a domande morfologiche e lessicali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA