Sondrio, zona cimitero e liceo: in arrivo 50 posti auto per scuole e pendolari
Il posteggio troverà spazio accanto all’area di sosta già esistente vicino al “wine bar”

Sondrio, zona cimitero e liceo: in arrivo 50 posti auto per scuole e pendolari

Il Comune realizzerà nei pressi di via Stelvio un posteggio pubblico al servizio dell’intera zona. Professionista sondriese incaricato della progettazione.

Nuovi posti auto in arrivo nella zona del cimitero e del liceo scientifico Donegani. Con un investimento di 140mila euro, infatti, il Comune realizzerà nei pressi di via Stelvio un posteggio pubblico dotato di una cinquantina di stalli (posto più, posto meno), al servizio dell’intera zona, a partire dal complesso che ospita l’istituto superiore e l’Ufficio scolastico provinciale. Nei giorni scorsi la giunta comunale ha affidato a un professionista sondriese l’incarico per la progettazione e la direzione dei lavori per il nuovo parcheggio, che troverà spazio accanto all’area di sosta già esistente vicino al “wine bar”, con ingresso da via Giuseppe Gianoli (la strada che dalla rotonda davanti al cimitero corre parallela a via Stelvio, per intenderci).

L’intervento fa parte del programma delle opere di quest’anno e non dovrebbe richiedere tempi particolarmente lunghi per l’attuazione, spiega l’assessore ai Lavori pubblici Michele Iannotti: «Abbiamo già trovato l’accordo con il proprietario per la cessione delle aree necessarie a ospitare il nuovo parcheggio, ora con l’affidamento dell’incarico si avvia l’iter per la progettazione e quindi la realizzazione dell’intervento. Aumentando la disponibilità di posti auto in questa zona, la nuova struttura andrà a servire l’area scolastica, ma anche i pendolari che arrivano in città per lavoro con la propria vettura e tutti i cittadini che frequentano questa zona».

Dopo il frequentatissimo posteggio vicino al cimitero, dunque, nella zona fra via Donegani e via Stelvio nei prossimi mesi sarà creato un altro spazio di sosta, «per implementare i parcheggi periferici, come si sta facendo da qualche anno», ricorda Iannotti. E l’inserimento del nuovo posteggio consentirà al Comune anche di rendere più ordinata e sicura la zona proprio di fronte all’ingresso del Donegani, dove spesso si vedono diverse auto parcheggiate un po’ come capita, sfruttando gli spazi fra gli alberi a bordo strada. «Quando saranno disponibili i nuovi stalli si potrà pensare anche ad una riqualificazione di questo tratto della via – sottolinea l’assessore -, sistemando e valorizzando il verde».

Per intanto palazzo Pretorio procederà con la realizzazione del posteggio: il budget di 140mila euro inserito nel bilancio di previsione comprende sia i fondi per l’acquisizione dei terreni, sia le risorse per l’allestimento dell’area con i relativi servizi. Per conoscere tutti dettagli dell’intervento bisognerà aspettare la presentazione del progetto, prevista comunque in tempi abbastanza brevi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA