Sondrio, sorpresa  Rallenta la corsa  alle vaccinazioni
Negli ultimi giorni le prenotazioni sono nettamente cresciute

Sondrio, sorpresa

Rallenta la corsa

alle vaccinazioni

Ieri sono state circa 400 rispetto alle oltre mille di venerdì, un dato in controtendenza rispetto alla Lombardia e alle province limitrofe

L’effetto Green pass nella provincia di Sondrio è già finito? È ancora presto per dirlo, ma nella giornata di ieri la corsa alle vaccinazioni ha subito un rallentamento.

Venerdì le prenotazioni erano state ben 1049; ieri a metà pomeriggio, erano “solamente” 403. Caso isolato o un segnale in controtendenza rispetto alle altre province della Lombardia? Lo si scoprirà solamente nei prossimi giorni, ma la differenza è netta, soprattutto se paragonata al trend dell’ultima settimana.

Se domenica scorsa eravamo a 258 prenotazioni al giorno, in provincia di Sondrio, il lunedì successivo, quando il Green pass aleggiava nell’aria, siamo saliti a 345, per mantenerci su questa dimensione fino a giovedì, quando con un balzo in avanti si è passati dalle 336 prenotazioni di mercoledì a 602, per salire ancora fino alle 1049 di venerdì, per scendere alle 403 di ieri alle 17. Richieste effettuate, sia attraverso il portale di Regione Lombardia, messo a punto da Poste Italiane, sia attraverso gli altri consueti canali, cioè il call center regionale, 800.894.545, i Postamat e i portalettere. Meno rispetto ai giorni scorsi, ma comunque sopra la media. Resta il fatto che a Como, per fare un esempio, sabato le prenotazioni sono ulteriormente raddoppiate rispetto a venerdi


© RIPRODUZIONE RISERVATA