Sondrio, pronta per fine anno l’area camper: a due passi dal sentiero Valtellina
Il rendering della nuova area camper di Sondrio

Sondrio, pronta per fine anno l’area camper: a due passi dal sentiero Valtellina

La struttura verrà realizzata alle spalle dell’attuale area camper, situata nel parcheggio del Tennis Club a cui si accede da via Vanoni.

Entro la fine del 2018 nascerà a Sondrio una nuova area camper attrezzata: il progetto è stato presentato ieri nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sala commissioni di palazzo Pretorio.

La struttura verrà realizzata alle spalle dell’attuale area camper, situata nel parcheggio del Tennis Club a cui si accede da via Vanoni: la nuova area camper occuperà in totale 2600 metri quadrati e sarà dotata di nove piazzole con due posti ciascuna, per un totale di 18 stalli. Inoltre, l’area camper sarà dotata di un edificio che ospiterà servizi igienici e docce e di una casetta, che verrà collocata in una posizione “centrale”, che funga sia da reception e accoglienza per i camperisti, sia come zona comune e di ritrovo anche per pranzi e cene.

L’opera, inserita nel programma delle opere pubbliche 2018, sorgerà su terreni che il Comune ha acquisito grazie ad alcune operazioni con soggetti privati e (acquisizioni escluse) ha un costo complessivo di 250 mila euro che verranno interamente finanziati grazie a fondi comunali. Attualmente è stato realizzato uno studio di fattibilità molto dettagliato da parte degli architetti Monica Conforto e Lorenzo Murgolo dello studio Murgolo professionisti associati e che sarà approvato nei prossimi giorni dalla giunta comunale; sarà poi breve il passo per la realizzazione del progetto esecutivo e per l’inizio dei lavori, previsto per il prossimo mese di settembre. La nuova area camper verrà completata entro la fine del 2018 e entro questa data verrà anche predisposto il bando di gara per l’assegnazione della gestione della struttura a un soggetto terzo rispetto al Comune di Sondrio.

«Avevamo da tempo in mente la realizzazione di questa nuova area camper - ha sottolineato l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Sondrio Michele Iannotti - e devo dire che si tratta di un progetto di qualità. L’area camper sarà realizzata in una zona strategica, vista la vicinanza i tutti i servizi, come il benzinaio, il supermercato, un ristorante-pizzeria e, soprattutto sarà vicina al sentiero Valtellina. I camperisti si dedicano a un turismo davvero consapevole e fortemente motivato e sono attratti dal paesaggio e dai prodotti tipici che a noi non mancano. Altro aspetto da non sottovalutare è che in Italia ci sono mezzo milione di camperisti, per un indotto di tre miliardi di euro, e tre milioni di camperisti in Europa».

Nel progetto per la nuova area camper molta attenzione è stata dedicata alla piantumazione e al verde per creare delle apposite zone d’ombra per i camperisti; l’accesso all’area sarà regolato da una sbarra elettrificata e l’area stessa sarà poi delimitata da una recinzione.

«Si tratta comunque - ha precisato l’architetto Monica Conforto - di un progetto work in progress e anche in futuro potranno essere aggiunti altri elementi di qualità, come ad esempio elementi di unione e “comunicazione” con l’area tennis e il sentiero Valtellina».

Un esempio di questi ulteriori interventi, come ha suggerito sempre Michele Iannotti, potrebbe essere «un sottopasso ciclo-pedonale che colleghi direttamente l’area camper al sentiero Valtellina».


© RIPRODUZIONE RISERVATA