Martedì 16 Settembre 2014

Sondrio, il liceo scientifico

ora fa rima con sportivo

È stato il giorno del taglio del nastro, quello di ieri per la sezione a indirizzo sportivo del liceo scientifico Donegani. Ventinove gli alunni che si sono iscritti

S come Scuola e Scienze, che da quest’anno, allo liceo Donegani, fanno rima con Sport: i 29 neo iscritti - 14 femmine e 15 maschi - della classe prima E hanno avuto lunedì l’onore di inaugurare il liceo scientifico a indirizzo sportivo, cerimonia che si è aperta con un sguardo all’Europa sulle note dell’Inno alla gioia, seguito dall’Inno di Mameli cantato dagli studenti della scuola diretta da Simon Pietro Picceni.

Non solo scienze e matematica, dunque, ma anche sport, avendo deciso di giocare al raddoppio lo storico liceo del capoluogo introducendo l’indirizzo sportivo che prevede, come spiegato dalla docente di motoria Enrica Zecca, secondo il “disegno” del ministero dell’Istruzione, 27 ore alla settimana nel biennio, che salgono a 30 nel triennio: sei le ore di sport settimanali, tre di discipline sportive e altrettante di scienze motorie e sportive.

Tutti i dettagli e altre foto, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola martedì 16 settembre.

Daniela Lucchini

© riproduzione riservata