Sondrio guadagna posti in felicità

Sondrio guadagna posti in felicità

Non gioiosi come gli abitanti di Novara, ma neppure tristi come quelli di Isernia o della vicina Lecco,(terzultimo posto assoluto in Italia). I sondriesi provano a sorridere e si concentrano al punto da riuscire, in un solo anno, a scalare ventidue posizioni nella classifica della felicità.

È il responso di iHappy, il termometro della felicità degli italiani vista da Twitter, che attraverso l’analisi del contenuto emotivo dei milioni di tweet pubblicati quotidianamente nelle 110 provincie italiane stila ogni anno la graduatoria delle città più felici.

La classifica viene realizzata con un algoritmo che elabora i messaggi di gioia, o di tristezza, principalmente sulla base degli emoticon, le faccine. Sulla base di questi calcoli risulta che il tasso di gioia degli abitanti del capoluogo valtellinese è di 51,8% con un miglioramento di ventidue posizioni in dodici mesi e rispetto alla media nazionale di 53,4.

I più sorridenti sono gli abitanti di Novara che con un balzo in avanti di 24 postio conquistano la vetta della speciale classifica con un lusinghiero 57,2%, davanti a Genova (56,8) e Lucca (56,6).

A Sondrio le giornate più felici sono state quelle di inizio d’anno, mentre quelle tristi si sono registrate alla fine di novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA