Sabato 06 Settembre 2014

Sondrio, caso Geometri

Tutti studieranno design

I Geometri avranno due classi seconde in questo anno scolastico

Soluzione di compromesso all’istituto “Quadrio” per geometri di Sondrio sulla questione relativa alla mancata costituzione di una delle due classi seconde a indirizzo “designer”, che costringerà dieci dei 40 alunni che avevano scelto proprio questo indirizzo a frequentare una classe a indirizzo normale: il preside dell’istituto scolastico Gianmaria Toffi e i docenti responsabili del progetto “designer” hanno infatti dato la loro disponibilità per inserire l’insegnamento di design anche nelle ore di lezione della classe a indirizzo normale.

Questo l’esito dell’incontro andato in scena venerdì nell’aula magna dell’istituto “Quadrio” tra dirigente scolastico, insegnanti e genitori degli studenti coinvolti: in pratica, l’anno scorso all’istituto “Quadrio” sono state istituite tre classi prime, due a indirizzo “designer”, con 40 studenti, e una a indirizzo “normale”. Ora, però, visto che il numero degli studenti di seconda si attesta sulle 57 unità è impossibile, secondo la normativa vigente, far partire tre classi e quindi le seconde saranno solo due: una a indirizzo “designer” e l’altra “normale”.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su”La Provincia di Sondrio” in edicola sabato 6 settembre.

Sondrio

© riproduzione riservata