Venerdì 15 Agosto 2014

Slot al bar del centro sportivo

Proteste a Campodolcino

Bar del centro sportivo di Campodolcino nel mirino per la presenza delle slot machine

Gestione del centro sportivo nel mirino durante l’ultima seduta del consiglio comunale di Campodolcino tenutasi mercoledì pomeriggio.

L’attuale gestore rispetta perfettamente il contratto, ma è proprio quest’ultimo a non andar giù a maggioranza e minoranza del consiglio comunale.

In particolare a indispettire, anche perché sono arrivate segnalazioni dai genitori, è la presenza all’interno del bar del centro di macchinette tipo slot machine. Non proprio il massimo dal punto educativo, soprattutto in un periodo in cui la dipendenza dal gioco è argomento scottante.

L’intenzione del Comune guidato dal sindaco Giuseppe Guanella è quella di dire basta. Ma su come arrivarci le ipotesi in campo sono diverse.

«Abbiamo ricevuto segnalazioni e lamentele da parte dei genitori per la presenza di macchinette all’interno del bar del centro sportivo – ha spiegato il sindaco Giuseppe Guanella –. Si tratta di una situazione che va affrontata».

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola venerdì 15 agosto.

© riproduzione riservata