Skipass gratuito per gli under 16, sondriesi esclusi

Skipass gratuito per gli under 16, sondriesi esclusi

Si allarga dal Tiranese all’intera provincia, con l’esclusione del capoluogo, l’iniziativa sperimentata lo scorso anno nel solo comprensorio della Comunità montana di Tirano.

Proposta dal Bim, già deliberata dall’amministrazione provinciale di Sondrio, in via di sottoscrizione da parte degli enti sovracomunali ,l’iniziativa - come recita l’atto di palazzo Muzio - prevede la creazione di uno skipass provinciale giovanile per sostenere le famiglie residenti in Valtellina e Valchiavenna, ma soprattutto «per avvicinare allo sport invernale i ragazzi che ancora non ne hanno avuto la possibilità e per quelli che si vogliono perfezionare» e dare, al contempo un segnale tangibile di attenzione alle società che gestiscono gli impianti.

Ancora da definire il quadro delle società di impiantisti che aderiscono così come termini e modalità di adesione da parte dei ragazzi, quel che è certo al momento è che dallo skipass provinciale gratuito saranno esclusi i ragazzi residenti nel comune di Sondrio.

Palazzo Pretorio, fuori dalla Comunità montana di Sondrio, per il momento non ha aderito all’iniziativa, non direttamente, almeno, rimanendo fermo il fatto che il capoluogo è parte integrante del territorio amministrato dalla Provincia che ha sottoscritto l’accordo e stanziato i fondi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA