Sabato 23 Agosto 2014

Servizio di mensa scolastica

La gestione finisce al Tar

Ricorso per la gestione della mensa centralizzata di Sondrio

Sul contratto di gestione delle mense scolastiche arriva un ricorso al Tar, ma il Comune ha intenzione di dar battaglia in giudizio.

A rivolgersi al Tribunale è stata la Sodexo, gestore uscente del servizio, arrivata seconda nella gara d’appalto vinta dalla Dussmann. L’esito della vicenda non avrà effetti pratici per gli alunni delle scuole, ma potrebbe incidere sui costi della refezione per le famiglie che pagano la tariffa piena, visto che nella gara l’offerta economica della Dussmann è risultata quella più vantaggiosa.

Secondo il gestore uscente, la Dussmann non avrebbe dovuto risultare ammessa alla gara perché uno degli amministratori ha subìto una condanna (rapporto lavorativo chiuso comunque) e poi alcuni aspetti dei punteggi qualitativi non sarebbero stati valutati con il dovuto rigore dalla commissione di gara.

Sodexo ha richiesto la sospensiva del contratto e quindi il ricorso verrà analizzato nella prima seduta utile.

In ogni caso, per il nuovo anno scolastico non ci saranno problemi nella fornitura dei pasti alle mense scolastiche.

© riproduzione riservata