Martedì 07 Gennaio 2014

Sernio e Lovero in festa

per il nuovo parroco

Don Gianluca Dei Cas insieme agli alpini e al sindaco Saligari

La prima domenica dell’anno è stata anche la prima domenica di don Gianluca Dei Casnel ruolo di parroco di Sernio e Lovero, zone nelle quali ha sostituito don Fiore, scomparso lo scorso mese di maggio.

Il sacerdote si è fatto in due anche per l’entrata ufficiale: alle 9.30 a Sernio e successivamente alle 11 a Lovero.

Il primo giorno è sintomatico di quello che sarà la sua nuova esperienza pastorale, perché dovrà prodigarsi considerando anche le parrocchie che già dirige di Tovo e Mazzo.

Ma il discesista, big a livello nazionale nelle competizioni riservate ai sacerdoti non ha timori per un ruolo così impegnativo.

A Lovero la Pro loco l’ha messa anche sul piano sportivo e al nuovo sacerdote, conclamato milanista doc, ha consegnato una sgargiante maglia rossonera, personalizzata col nome don Gianluca.

La partita dell’esordio ha visto il calciatore don Gianluca giocare il primo tempo a Sernio e il secondo a Lovero.

Qui l’hanno atteso anche gli alpini e i bambini, che al momento dell’offertorio hanno regalato al nuovo parroco tanti messaggini di auguri.

Altri particolari delle celebrazioni sull’edizione in edicola il 7 gennaio de La Provincia di Sondrio

© riproduzione riservata