Sequestra e violenta una modella  Fece lo stesso 7 anni fa a Lecco

Sequestra e violenta una modella

Fece lo stesso 7 anni fa a Lecco

Arrestato a Cinisello un uomo di 42 anni. L’ultima ragazza salvata dai carabinieri avvertiti da un vicino di casa

Una modella svedese di 23 anni è stata sequestrata, picchiata, torturata e stuprata per sei mesi da un 42enne italiano di Cinisello Balsamo (Milano), uscito di galera nel 2013 dopo una condanna per un identico episodio (botte, frustate e stupro) ai danni di un’altra ragazza, una diciottenne bielorussa residente a Lecco. Salvata dall’intervento dei carabinieri di Sesto San Giovanni, intervenuti grazie ad un vicino di casa dello stupratore che l’ha sentita gridare, la giovane è stata ricoverata in ospedale in grave stato di prostrazione, sotto shock e denutrita.

Dopo averle distrutto il telefonino, l’uomo - che si spacciava per agente di modelle - la costringeva a telefonate settimanali ai familiari sotto stretto controllo e minacce per non farli insospettire..Accompagnata in ospedale, dove è ricoverata, attende l’arrivo della sua famiglia dalla Svezia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA