Scontro auto-moto a Sondrio, paura all’incrocio
L’incidente di ieri in un punto più volte teatro di scontri anche in passato

Scontro auto-moto a Sondrio, paura all’incrocio

L’incidente nel pomeriggio di oggi tra via Trento e Lungo Mallero Cadorna.

Oggi pomeriggio a Sondrio, poco dopo le 16, scontro tra un’auto e uno scooter all’incrocio tra via Trento e Lungo Mallero Cadorna, punto storicamente piuttosto critico nel quale già in passato si sono registrati diversi casi dello stesso tipo.

L’auto stava viaggiando sulla via che collega il Mallero e, arrivata all’altezza del ponte in via Trento, avrebbe rallentato per fermarsi allo stop. Non avendo notato lo scooter che nel frattempo stava arrivando da viale Milano, il conducente della vettura si sarebbe rimesso in moto. Poi l’impatto tra i due mezzi, con la due ruote finita diversi metri più avanti.

Il conducente dello scooter è rimasto a terra, immobile. La donna che stava arrivando proprio in quel momento al volante di una Fiat Panda, del tutto estranea allo scontro, ha immediatamente chiamato il 118 e in pochi istanti sono arrivati un’ambulanza e una pattuglia della Polizia locale cittadina. Codice rosso inizialmente, urgenza massima. I primi controlli del personale medico hanno però permesso di appurare che le condizioni del motociclista, un sondriese di 39 anni, erano meno gravi del previsto.

Al suo ingresso all’ospedale, l’uomo è stato ricoverato in condizioni giudicate di media criticità. Le cause del sinistro devono ancora essere accertate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA