Scialpinismo, Boscacci sul tetto del mondo
Michele Boscacci al traguardo della sfida di Madonna di Campiglio

Scialpinismo, Boscacci sul tetto del mondo

Venerdì sera, alla prima occasione buona, il campione di Albosaggia ha chiuso i conti vincendo gara sprint e titolo 2018. Brilla il tricolore sotto i riflettori del Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio, prestato per una sera all’ultima gara sprint di scialpinismo della Coppa del Mondo Ismf.

In campo femminile affermazione di forza della francese Laetitia Roux, che ha dominato la gara sin dalle prime battute sulla scalinata ed amministrando nel rimanente tratto del percorso, precedendo la svizzera Marianne Fatton (prima under 23) e la spagnola Marta Garcia Farres.

Leggi tutto su La Provincia di Sondrio in edicola


© RIPRODUZIONE RISERVATA