Sbocciano fiori, ma in realtà  sono degli sci
Raffaelle Cornaggia con la sua opera

Sbocciano fiori, ma in realtà

sono degli sci

Morbegno: curiosa installazione quella di Raffaele Cornaggia nella settimana dedicata al riciclo e al riuso .

Una composizione fatta di sci, snow board e racchette da tennis per la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. È il contributo che l’artista Raffaele Cornaggia ha voluto dare all’iniziativa a cui il comune di Morbegno aderisce con una serie di appuntamenti che proseguiranno fino a domenica. Non a caso il contributo all’evento, con una coloratissima composizione di fiori realizzati con materiali di recupero, viene proprio da Cornaggia che attraverso il suo Scraps World dà vita ad un mondo parallelo nato da oggetti che la società produce e poi scarta.

La composizione resterà esposta per tutta la settimana nel centro della città, di fronte all’ingresso dell’auditorium Sant’Antonio. Cornaggia ha accolto mercoledì nel suo laboratorio anche un gruppo di 40 bambini della scuola Damiani che prendono parte alle attività della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti.

Il programma della Serr, attuato dai comuni di Morbegno e Talamona in collaborazione con numerose associazioni, è proseguito ieri pomeriggio al Lokalino con il laboratorio teatrale per ragazzi sul tema della riduzione dell’impatto degli imballaggi condotto dall’educatore teatrale e regista Elena Riva che si terrà alle 14,30. In serata al cinema Iris è stato proposto “Domani”, lavoro di Melanie Laurent e Cyril Dion che rappresenta un viaggio attraverso dieci paesi del mondo per cercare di dare risposte in tema di agricoltura, energia, economia, educazione e politica. Sabato alle 15 il museo civico di via Cortivacci propone il laboratorio “Aspettando il Natale. Imballaggio? All’arrembaggio!” che impiegherà anche materiali di recupero per la realizzazione di originali decorazioni natalizie. Alle 16 nell’aula magna delle medie di viale Ambrosetti sarà proposto “A scuola di rifiuti zero”, laboratorio per insegnanti ed educatori e alle 21 nello stesso spazio ci sarà l’incontro pubblico “Non bruciamo il futuro” con il presidente di Zero Waste Europe, Rossano Ercolini. Domenica dalle 15 alle 18 nella casa della cultura di Talamona è in programma “Crea-azioni”, per creare addobbi per l’albero di Natale riciclando imballaggi e usando materiali di recupero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA