Santa Croce, campana esplosa e vetri ovunque
Campana del vetro esplosa a Santa Croce, forse a causa dei botti di capodanno

Santa Croce, campana esplosa e vetri ovunque

Il botto causato dall’esplosione si è confuso con quelli dei fuochi d’artificio che illuminavano la zona, ma il risultato è stato una campana del vetro rasa al suolo, vetri su tutta la carreggiata, detriti che sono arrivati anche sulla sottostante strada per Dazio.

La campana del vetro rasa al suolo e cocci, detriti, colli di bottiglia sparsi lungo la strada e fino alla sottostante provinciale per Dazio.

Approfittando della confusione dei fuochi di Capodanno che sono esplosi numerosissimi nella città del Bitto, poco sopra Morbegno sulla costiera retica ignoti hanno distrutto probabilmente con un petardo la campana del vetro che si trova cinquanta metri dopo l’imbocco della strada che conduce alla frazione di Santa Croce. Il botto causato dall’esplosione si è confuso con quelli dei fuochi d’artificio che illuminavano la zona, ma il risultato è stato una campana del vetro rasa al suolo, vetri su tutta la carreggiata, detriti che sono arrivati anche sulla sottostante strada per Dazio.

Ieri mattina alcuni abitanti hanno rimosso dalla strada i resti dell’atto vandalico per consentire almeno il transito in sicurezza dei veicoli


© RIPRODUZIONE RISERVATA