Rogolo, i rifiuti sulla 38 scatenano l’ira del Comune

Rogolo, i rifiuti sulla 38 scatenano l’ira del Comune

«Mi piacerebbe che tutti insieme urlassimo a questi incivili: basta fatela finita!» è il post con cui il sindaco accompagna nella pagina facebook del Comune, due foto esplicative del degrado.

Indicative della situazione dei rifiuti abbandonati lungo il ciglio della nuova statale 38 nel tratto percorribile tra Piantedo e Cosio Valtellino. Un ammasso di sacchi neri, buste della spesa piene di rifiuti e anche uno stenditoio che riempiono lo spazio tra le barriere di protezione a lato della carreggiata in corrispondenza di una piazzola.

La situazione non è nuova ed è stata più volte segnalata da chi transita e fatta presente ai Comuni che in alcuni casi sono intervenuti direttamente, benchè la competenza della gestione della strada sia in capo ad Anas, proprietaria dell’infrastruttura.

Il Comune di Rogolo ha invitato i lettori del messaggio ad esprimere il proprio dissenso verso questa situazione indecorosa e il post ha superato le 400 condivisioni e numerosi commenti in cui si invita a utilizzare le telecamere per multare i colpevoli dell’abbandono di rifiuti per arginare il problema.


© RIPRODUZIONE RISERVATA