Rissa tra genitori, sospeso tra le lacrime  il torneo Pulcini

Rissa tra genitori, sospeso tra le lacrime
il torneo Pulcini

L’episodio domenica sugli spalti del campo sportivo di Dubino dove era in corso di svolgimento un torneo riservato a squadre della categoria Pulcini e che quindi coinvolgeva bambini nati nel 2006.

Nel corso di una delle due semifinali della kermesse, quella che vedeva di fronte i lecchesi dell’Olginatese e i lariani dello Xenia, è scoppiato un accesso diverbio tra i genitori dei bambini delle due squadre in campo e in pochi istanti dalle parole si è passati ai “fatti” con una vera e propria rissa tra le due opposte “tifoserie”: uno spettacolo penoso che ha costretto gli altri spettatori ad abbandonare le tribune dell’impianto sportivo e che non è passato inosservato nemmeno in campo. Molti bambini accortisi della rissa sono scoppiati in lacrime.

Dal canto loro gli organizzatori (la kermesse è stata organizzata dal Sondrio calcio) hanno reagito prontamente interrompendo immediatamente il torneo che dunque si è fermato alle semifinali senza che venissero decretate le due squadre finaliste e nemmeno la vincitrice.

Ampio servizio su La Provincia di Sondrio del 20 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA