Sabato 11 Ottobre 2014

Rissa a Morbegno, espulsi

dalla città per tre anni

Il questore Girolamo Fabiano
(Foto by Luca Gianatti)

Non potranno rientrare a Morbegno per tre anni, i due ragazzi arrestati sabato notte dai carabinieri perché accusati di aver aggredito un gruppo di giovani, uno dei quali ricoverato all’ospedale di Sondrio con delle gravi lesioni al volto.

Il provvedimento del questore Girolamo Fabiano, riguarda solo Kevin Danilo Gonzales Serrano, 19 anni originario dell’Honduras residente a Traona, e Adil Bourzhal, 18 anni cittadino marocchino residente a Cosio Valtellino. Decisione presa dalla polizia in considerazione anche dei precedenti e della pericolosità dei due soggetti.

Sabato scorso i due giovani erano stati arrestati a Morbegno dai carabinieri, congiuntamente alle volanti della Questura. Per futili motivi erano stati ritenuti responsabili, insieme ai due minorenni, di un vero e proprio pestaggio, aggredendo con calci e pugni quattro giovani che nelle ore precedenti avevano partecipato alla manifestazione Morbegno in cantina.

In base alla versione accolta dal gip Carlo Camnasio al termine dell’udienza di convalida dell’arresto, non ci sarebbe stata in realtà un’aggressione. ma una vera e propria rissa.

© riproduzione riservata