Anche Sondrio boccia Renzi  In provincia NO al 60,3%    I DATI COMUNE PER COMUNE
Il voto per il referendum costituzionale a Sondrio (Foto by Luca Gianatti)

Anche Sondrio boccia Renzi

In provincia NO al 60,3%

I DATI COMUNE PER COMUNE

La percentuale si avvicina a regionali e politiche del 2013. A Sondrio si è recato alle urne il 70,2% degli avanti diritto, a Tirano il 69,6, a Morbegno il 73,4 e a Chiavenna il 68,8.

Anche in provincia di Sondrio netta affermazione dei NO nel referendum costituzionale

I NO sono stati 61.571 (60,3%) i SI 40.545 (39,7%).

A Sondrio città le percentuali sono state 52,98 contro 47,92, con un margine più ristretto

QUI TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE

La partecipazione al referendum costituzionale in provincia di Sondrio si avvicina alle percentuali di regionali e politiche del 2013, nove punti percentuali sopra le Europee del 2014 quando a votare fu il 62,1%.

Il dato più basso è quello di Castello dell’Acqua dove ha votato il 57,86% degli aventi diritto, il dato più alto lo fa invece registrare il Comune più piccolo della Valle: a Pedesina hanno votato 31 dei 36 aventi diritto al voto, ovvero poco più dell’86%. Appena poco sotto - all’83% - i votanti di Cino.

A livello regionale l’affluenza alle urne è stata del 74,5%, mentre a livello nazionale, l’affluenza è stata del68,5% con le percentuali più alte al Nord e, invece, dati più bassi al Sud.


© RIPRODUZIONE RISERVATA