Rasura, il compleanno del mirtillo  La Sagra compie 20 anni
Ogni anni la Sagra di Rasura attira migliaia di partecipanti

Rasura, il compleanno del mirtillo

La Sagra compie 20 anni

Edizione speciale, la Pro loco di Rasura e Mellarolo è già in cabina di regia
Per festeggiare il traguardo andrà in scena una maxi festa dal 3 al 6 agosto

Compie vent’anni la Sagra del mirtillo e la Pro loco di Rasura e Mellarolo si prepara a festeggiare il traguardo con un’edizione ricca di appuntamenti che si snoderà lungo quattro giorni, dal 3 al 6 agosto.

Con il sostegno del Comune di Rasura, del Parco delle Orobie valtellinesi e dell’Ecomuseo della Valgerola, la Pro loco ha definito il programma della sagra che prenderà il via giovedì 3 agosto con “Aspettando la sagra”, serata che vedrà protagonista lo sport con la sesta edizione della Mirtillo sprint running, che prevede il ritrovo alle 18 e la partenza alle 19 e a seguire la cena alle 20 negli spazi del polifunzionale dove durante la serata sarà proposto l’appuntamento con “Makalu 2016. Il grande nero”, con proiezione di immagini e conferenza a cura dell’alpinista e guida alpina Marco Camandone.

Venerdì 4 agosto si entrerà nel vivo della sagra con la cena dalle 19 con piatti a base di mirtillo, prodotti tipici e dolci al mirtillo e a seguire lo spettacolo di cabaret “Solo... per ridere” scritto e interpretato dal comico di Zelig Omar Pirovano. Sabato sera, dopo la cena, la festa proseguirà con l’orchestra Ire’ Oyale’ Duo & Yanos Trevaini che proporranno musica cubana dal vivo e non solo. Domenica la manifestazione comincerà alle 10 con il mercatino di prodotti tipici locali e la mostra dedicata agli antichi mestieri. Saranno presenti anche “I giaroi”, gruppo folcloristico della Valgerola.

Pranzo e cena – dalle 11,30 e dalle 18,30 – saranno seguiti da spettacoli musicali. Protagonista sarà l’orchestra Masolini. Il menù di pranzi e cene coniuga come sempre tradizione e innovazione con piatti che vanno dal classico risotto al mirtillo fino alla polenta con cervo al mirtillo, per arrivare ai dolci come la mascherpa (la tipica ricotta della Valgerola) dolce con marmellata di mirtillo.

Numerose le iniziative collaterali in collaborazione con il Parco delle Orobie e l’Ecomuseo della Valgerola, tra giochi e attività didattiche nella natura, la mostra dedicata agli antichi mestieri, le visite al museo della montagna, la fattoria, la visita alla chiesa parrocchiale. Ci sarà spazio inoltre per arrampicata indoor, giochi nella natura e giochi con le biglie a cura dell’Ecomuseo. La festa si svolgerà in località Foppa, nell’area attrezzata del polifunzionale che può accogliere al coperto 1.100 persone per i pasti. È previsto un servizio navetta dai parcheggi. Per ricevere ulteriori informazioni si può contattare la segreteria della Pro loco al 339 5816903 e allo 0342616073 o prolocorasura@waltellina.it. C’è anche la pagina Pro Loco Rasura – Mellarolo su Facebook.


© RIPRODUZIONE RISERVATA