Martedì 01 Aprile 2014

Rapina a mano armata

alle Poste di Caiolo

Un uomo con il viso coperto da una maschera da imbianchino, occhiali scuri e berretto ha messo a segno una rapina da 500 euro all’ufficio postale di Caiolo. È successo questa mattina.

Il rapinatore, che aveva una pistola semiautomatica, prima di andarsene ha chiuso a chiave nell’ufficio gli impiegati e i clienti, in tutto sei persone.

L’uomo è stato poi visto allontanarsi a bordo di un furgone giallo risultato rubato. Polizia e Carabinieri hanno subito cominciato una caccia all’uomo che, finora, non ha dato alcun esito.

Leggi l’approfondimento sulla Provincia di Sondrio in edicola il 2 aprile 2014.

© riproduzione riservata