Sabato 17 Agosto 2013

Rapina a Bormio

Via 10mila euro

L’ingresso dell’hotel-residence di Bormio dove è avvenuta la rapina la vigilia di Ferragosto
(Foto by Fotolab)

Tre uomini, uno dei quali a volto coperto, il 14 agosto sono entrati nel prestigioso albergo-residence Baita Clementi in via Milano vicino alla stazione dei bus della Perego, e si sono fatti aprire la cassaforte dal gestore dell’hotel e se ne sono andati nella massima tranquillità portandosi via un bottino che dovrebbe aggirarsi sui 10mila euro.

Il furto è avvenuto senza che i numerosi clienti della lussuosa residenza alberghiera si accorgessero di nulla. I tre malviventi, con accento straniero, sono andati a colpo sicuro puntando direttamente la loro attenzione sulla stanza in cui evidentemente sapevamo che ci fosse la cassaforte.

I rapinatori non pare abbiano fatto ricorso all’uso di armi per costringere il gestore ad aprire la cassaforte. Al di là delle minacce, insomma, non sembra si siano spinti. Di sicuro non hanno usato violenza fisica per obbligarlo a svelare la combinazione.

Di fatto i tre hanno fatto perdere le loro tracce. Sembrano essersi dileguati nel nulla.

© riproduzione riservata