Raggiri agli anziani: arrestato truffatore in Valtellina. Agiva anche a Lecco
La conferenza stampa in Questura (Foto by Luca Gianatti)

Raggiri agli anziani: arrestato truffatore in Valtellina. Agiva anche a Lecco

Le indagini degli investigatori del vice questore Carlo Bartelli sono risaliti all’auto usata dal truffatore per raggiungere la Valtellina, noleggiata a Napoli da una sua amica, la cui posizione è ora al vaglio della Polizia.

Il trucco collaudato del falso incidente, con vittima un parente, per mettere a segno truffe ai danni di anziani. E almeno un colpo riuscito con una vittima, alla quale il malvivente è riuscito a sottrarre con l’inganno 3mila euro e diversi monili in oro, ha fatto scattare l’indagine della Squadra Mobile della questura di Sondrio, sfociata oggi nell’arresto del 37enne pregiudicato Gennaro Vaccaro di Napoli.

Vaccaro aveva messo a segno un altro colpo simile ai danni di un’anziana di Lecco, non riuscendo invece nell’intento con un’altra donna di Pavia e con una di Sondrio. Le indagini degli investigatori del vice questore Carlo Bartelli sono risaliti all’auto usata dal truffatore per raggiungere la Valtellina, noleggiata a Napoli da una sua amica, la cui posizione è ora al vaglio della Polizia. Gli agenti della Mobile di Napoli, in esecuzione dell’ordine di cattura emesso dal Gip del Tribunale di Sondrio, hanno fermato oggi il napoletano, sottoposto agli arresti domiciliari con le accuse di truffa aggravata e millantato credito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA