Ragazza travolta in centro a Lecco  Chiara Papini non ce l’ha fatta  Rintracciato e denunciato il pirata

Ragazza travolta in centro a Lecco

Chiara Papini non ce l’ha fatta

Rintracciato e denunciato il pirata

L’incidente ieri sera in via Papa Giovanni XXIII, la diciannovenne era stata trasportata in elicottero all’ospedale di Varese - Indagini della Polizia locale

Purtroppo non ce l’ha fatta Chiara Papini, la ragazza di 19 anni che ieri sera è stata travolta alle 22.15 in via Papa Giovanni XXIII da un’auto: le sue condizioni erano apparse subito gravissime. La giovane era stata trasportata con l’elicottero all’ospedale di Varese dove hanno tentato di salvarla ma il suo quadro clinico era troppo compromesso. In mattinata è stata dichiarata la sua morte cerebrale.

La dinamica di quanto accaduto è al vaglio degli agenti della Polizia locale: sembra che l’incidente si sia verificato all’altezza delle strisce pedonali e l’investitore non si sia fermato per i soccorsi. Le indagini di polizia locale e Questura hanno permesso di rintracciare il giovane automobilista, 22 anni di Lecco, che è stato sottoposto agli accertamenti alcolemici ed è stato denunciato.

Due pagine di approfondimento su La Provincia di Lecco di domani, 22 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA