Proprietari sulle piste, i ladri rubano in casa a Madesimo
A Madesimo l’incubo dei furti

Proprietari sulle piste, i ladri rubano in casa a Madesimo

Approfittando dell’assenza del condomini, i malviventi si sono introdotti in un’abitazione scassinando la porta d’ingresso.

Sono entrati in un appartamento del centro di Madesimo mentre i proprietari erano sulle piste da sci. Hanno rubato cinquecento euro, alcuni Ipad e un orologio di valore, poi sono scesi a Milano e hanno usato le carte di credito prese da una borsa della padrona di casa in alcuni negozi. Ladri in azione in Valle Spluga nella giornata di sabato. L’episodio denunciato da una famiglia comasca risale a due giorni fa.

Un sabato di sole, con la neve perfetta sulle piste della Ski area e i turisti in fila alla partenza degli impianti per affrontare le discese del comprensorio. Approfittando dell’assenza del condomini, i malviventi si sono introdotti in un’abitazione scassinando la porta d’ingresso. Prima hanno puntato verso alcuni oggetti di valore - i tablet e l’orologio -, poi hanno svuotato una borsa prendendo un portafoglio con i contanti, le carte di credito e le chiavi dell’abitazione di residenza in provincia di Como. A quel punto sono fuggiti verso Milano. Nel capoluogo lombardo hanno fatto shopping in alcuni negozi e sono andati persino in un centro estetico, pagando con le carte sottratte a Madesimo.

Vari elementi fanno pensare che abbiano lasciato numerose tracce, ad esempio sulle immagini delle telecamere dei negozi, che potranno fornire elementi utili alle indagini curate dai carabinieri. Senza trascurare le eventuali testimonianze dei commessi che hanno servito le persone con in mano le carte di credito rubate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA