«Progetti di rilievo per il territorio»  Arrivano i fondi per disabili e viabilità
Via Peccedi a Bormio, l’area sopra l’autorimessa che sarà rifatta grazie al finanziamento

«Progetti di rilievo per il territorio»

Arrivano i fondi per disabili e viabilità

«Una preziosa disponibilità per i lavori in via Peccedi» dice il sindaco di Bormio A Valfurva interventi lungo la strada per la val Zebrù: «Un nuovo marciapiede per i pedoni»

La riqualificazione del solaio dell’autorimessa di via Peccedi a Bormio, il parcheggio interrato nel cuore del paese, il miglioramento della viabilità comunale a servizio della val Zebrù in Valfurva e, per la Valdisotto, e per i disabili di tutto il comprensorio, la realizzazione di una nuova infrastruttura in località Scleva. Sono questi i tre importanti progetti approvati durante il comitato paritetico del fondo comuni confinanti. Per Bormio e Valfurva significa, economicamente parlando, più 500mila euro nelle casse comunali. Da qualche anno il comitato finanzia investimenti di rilievo per il territorio e non più tante piccole opere .

Per la Magnifica Terra il via libera del comitato finanzia il progetto di ripristino dell’impermeabilizzazione soprastante il solaio dell’autorimessa di via Peccedi. «Siamo soddisfatti di questo finanziamento – ha commentato il sindaco di Bormio Roberto Volpato - , una preziosa disponibilità che ci dà una mano ad andare avanti. I tempi di realizzazione dell’opera? Speriamo il prima possibile compatibilmente con l’iter burocratico e progettuale».

Per Valfurva, invece, l’opera approvata dalla giunta, per complessivi 500mila euro, riguarda la messa in sicurezza e l’adeguamento della viabilità comunale al servizio della val Zebrù nella tratta piazza Madonna del Carmine – Canareglia. «Quest’opera segue l’intervento, finanziato lo scorso anno e in fase di progettazione definitiva, relativo alla riqualificazione urbana e miglioramento della viabilità che affianca la provinciale tra la chiesa parrocchiale di San Nicolò e Sant’Antonio in corrispondenza del Museo vallivo di Valfurva» ha detto il vice sindaco Luca Bellotti

Come ha spiegato l’assessore regionale alla montagna, enti locali e piccoli comuni Massimo Sertori nel corso dell’incontro del comitato paritetico è stato anche approvato il quarto atto aggiuntivo alla convenzione relativa al progetto ’Aree interne Valtellina’, che, garantendo un milione di euro al progetto Primo consentirà una migliore integrazione di tutti i servizi per disabili erogati nel comprensorio dell’Alta Valtellina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA