Martedì 20 Agosto 2013

Preso con droga

Ai domiciliari

CHIAVENNA -La caserma dei carabinieri

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sondrio Carlo Camnasio ha disposto gli arresti domiciliari, dopo l’interrogatorio di convalida dell’arresto tenutosi ieri mattina, per il giovane

residente a Prata Camportaccio, classe 1991, arrestato venerdì scorso dopo essere stato trovato dai Carabinieri di Chiavenna in possesso di hashish e marijuana. La misura degli arresti domiciliari è stata concessa in virtù della giovane età e in considerazione del fatto che in casa sua non sono state trovate altre sostanze illegali. Comparso di fronte al magistrato, il ventitreenne ha affermato di aver acquistato le sostanze stupefacenti da un magrebino nella zona di Bergamo, per una spesa complessiva di 180 euro, e che le stesse erano destinate al consumo personale.

© riproduzione riservata