Precipitano alle cascate dell’Acquafraggia a Piuro, una persona morta e una gravissima
I primi soccorsi alle cascate subito dopo l’allarme (Foto by foto Domiziano Lisignoli)

Precipitano alle cascate dell’Acquafraggia a Piuro, una persona morta e una gravissima

Una donna di 42 anni e un uomo di 36 sarebbero scivolati da un sentiero del parco

È di un morto e un ferito grave il bilancio di un incidente avvenuto dopo mezzogiorno alle cascate dell’Acquafraggia, a Piuro, in Val Bregaglia.

Una donna di 42 anni e un uomo di 36, sarebbero scivolati da un sentiero del parco precipitando da un’altezza di decine e decine di metri per poi finire nell’acqua ghiacciata del sottostante bacino. I vigili del fuoco di Mese e Sondrio e il soccorso alpino li hanno recuperati, uno senza vita. L’altro è stato portato in ospedale con l’elisoccorso. Indagano i carabinieri con i militari del Sagf della Gdf.

È una donna di 42 anni che risiedeva nella provincia di Monza e Brianza la persona deceduta dopo essere precipitata alle cascate. I vigili del fuoco del comandante Amedeo Pappalardo hanno ripescato il suo corpo dal bacino sottostante le cascate, ma per lei il personale sanitario di Areu non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Troppo serie le lesioni, dopo la caduta dal sentiero.

L’altro escursionista, di 36 anni, residente in Piemonte, è stato invece ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale “Moriggia Pelascini» di Gravedona (Como).


© RIPRODUZIONE RISERVATA