Precipita in un dirupo  Soccorsi sullo Scerscen
La caduta sullo Scerscen inferiore, nella zona del bivacco Colombo

Precipita in un dirupo

Soccorsi sullo Scerscen

L’uomo ha 62 anni ha riportato vari traumi ma non corre pericolo di vita

È scattato poco prima delle 16 di ieri, l’allarme, in Valmalenco, per un uomo di 62 anni, precipitato sullo Scerscen Inferiore, nella zona del bivacco Colombo Aurora Bijelich, in Alta Valmalenco, nel territorio comunale di Lanzada, dove si era portato, in cerca dei preziosi minerali di cui la valle del Mallero è provvida.

Chiaro che, trovarli, non è immediato, per cui, i cercatori si dirigono in luoghi anche difficili da raggiungere, impervi, è così è stato per il 62enne, il proprio figlio e un amico che era con lui.

Forse hanno azzardato un po’, avanzando in libera, cioè non assicurati in cordata, e per il malcapitato è bastato poco per scivolare in un dirupo. Subito scattato, l’allarme, si sono predisposti a partire per l’alta quota malenca tanto i soccorritori della stazione di Chiesa del Soccorso alpino e speleologico, quanto i tecnici del Sagf, il Soccorso alpino della Guardia di Finanza, ma, subito, è entrato in azione l’elisoccorso di stanza a Caiolo che, complici le condizioni meteo favorevoli, ha individuato subito il ferito sul quale si sono calati i soccorritori. Stabilizzato dal personale sanitario, l’uomo è stato verricellato sull’elicottero e trasportato all’ospedale di Sondrio.

Meno gravi del previsto le sue condizioni, perché, pur politraumatizzato, è giunto in Pronto soccorso in codice giallo, indice di media gravità, derubricato da un iniziale rosso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA