Precipita in montagna, ferito uomo di Cosio Valtellino
La zona particolarmente impervia, insieme al sopraggiungere del buio, hanno ostacolato il recupero del ferito che è stato portato in sicurezza più di due ore dopo l’incidente

Precipita in montagna, ferito uomo di Cosio Valtellino

Da una prima ricostruzione di quanto accaduto sembra che l’uomo, esperto conoscitore della zona e dell’attività di boscaiolo che svolge nel tempo libero, sia precipitato lungo il versante boscoso in cui stava lavorando.

Incidente nei boschi nel tardo pomeriggio di ieri sul territorio di Piantedo nei boschi lungo l’asta del torrente Madriasco. Un uomo di 42 anni è rimasto ferito mentre insieme a un altra persona lavorava al taglio di un bosco.

Da una prima ricostruzione di quanto accaduto sembra che l’uomo, di Cosio Valtellino, esperto conoscitore della zona e dell’attività di boscaiolo che svolge nel tempo libero, sia precipitato lungo il versante boscoso in cui stava lavorando. La chiamata ai soccorsi è scattata poco dopo le 17 e sono stati allertati gli uomini del soccorso alpino della stazione di Morbegno, l’ambulanza e l’auto medica oltre a una squadra di vigili del fuoco intervenuti anche con l’ausilio della fotoelettrica per favorire l’intervento di recupero che si è protratta fino a sera. L’uomo ha subito lo schiacciamento degli arti inferiori e riportato una serie di traumi ma non è in pericolo di vita.

La zona particolarmente impervia, insieme al sopraggiungere del buio, hanno ostacolato il recupero del ferito che è stato portato in sicurezza più di due ore dopo l’incidente. I mezzi hanno utilizzato la viabilità agro silvo pastorale tra Delebio e Piantedo per avvicinarsi al luogo in cui il ferito è precipitato. Il trasferimento in ospedale è poi stato effettuato in ambulanza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA