Ponte sull’Adda a Mantello  La Provincia avvia i lavori
Senso unico alternato da ieri e fino al 21 aprile sul ponte per consentire i lavori

Ponte sull’Adda a Mantello

La Provincia avvia i lavori

Emessa l'ordinanza in vigore da ieri per il traffico. L’intervento completerà quanto avviato l’anno scorso sugli stralli.

È già scattata l’ordinanza provinciale di limitazione del traffico a senso unico alternato in corrispondenza del ponte sull’Adda di Mantello. La Provincia lo ha comunicato nel tardo pomeriggio di martedì e da ieri è stata resa operativa. La necessità è quella di intervenire sul ponte lungo la strada provinciale tra Mantello e Rogolo per i lavori che completeranno il primo intervento eseguito la scorsa estate, dopo che nel mese di marzo dello scorso anno durante la verifica decennale sul ponte rilevò delle anomalie sugli stralli di valle, cioè una serie di cavi ancorati al pilone di sostegno che fanno della struttura un ponte sospeso, che imposero di assumere limitazioni di transito.

L’ispezione seguita alla verifica dello scorso anno ha indicato la necessità, per verificare lo stato degli stralli, di intervenire alla rimozione di due di queste strutture. La sostituzione è avvenuta nel mese di luglio scorso e ha permesso di verificare l’integrità dell’acciaio dei trefoli e la fattibilità della protezione degli ancoraggi di questi componenti.

L’intervento di manutenzione straordinaria per il ponte sull’Adda impone una limitazione al transito dei veicoli lungo la provinciale di collegamento tra sponda retica e orobica della Bassa Valtellina secondo il senso unico alternato che sarà vigente fino al 21 aprile, con eccezione delle giornate del 15, 16 e 17 aprile in cui la circolazione sarà ripristinata.

All’impresa esecutrice delle opere sarà consentito di sospendere la circolazione per brevi periodi per gli interventi di scarico del materiale di cantiere e altre opere che non possono essere eseguite con il traffico aperto. Sulla struttura di superamento dell’Adda, a seguito del primo sopralluogo dello scorso anno era stato imposto il limite di portata a mezzi di 10 tonnellate con la chiusura della corsia del ponte verso ovest. Successivamente la portata è stata innalzata a 20 tonnellate, ancora oggi vigenti, con la riapertura al traffico regolare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA