Ponte, agricoltore muore schiacciato dal crollo muretto
Il luogo della tragedia

Ponte, agricoltore muore schiacciato dal crollo muretto

L’allarme alla centrale operativa del 118 è arrivato pochi minuti dopo le 14,30. L’uomo stava effettuando alcuni lavori in un fondo privato vicino alla strada panoramica.

Un agricoltore di 59 anni ha perso la vita oggi pomeriggio nei boschi di Ponte in Valtellina. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ad opera dei carabinieri e dei tecnici dell’Ats della Montagna, Cesare Sertore residente nel paese è rimasto schiacciato da un muretto crollato all’improvviso mentre la vittima era intenta a tagliare una pianta in un terrapieno sovrastante. L’allarme alla centrale operativa del 118 è arrivato pochi minuti dopo le 14,30. L’uomo stava effettuando alcuni lavori in un fondo privato vicino alla strada panoramica quando il muretto ha ceduto travolgendolo. Si è capito subito che l’incidente era serio, tanto che sul posto è stato inviato l’elicottero del 112 di Bergamo, ma non si pensava che le condizioni del ferito potessero precipitare tanto rapidamente.

Informato il magistrato di turno alla Procura di Sondrio che ha aperto un’inchiesta sull’incidente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA