Polo dell’innovazione, venerdì un incontro  sui cluster tecnologici lombardi
La sede di Politec a Montagna in Valtellina

Polo dell’innovazione, venerdì un incontro

sui cluster tecnologici lombardi

Al centro della discussione, in programma venerdì, ci saranno queste aggregazioni di imprese, università, enti pubblici o privati di ricerca, distretti tecnologici e altri soggetti che hanno lo scopo di sviluppare e migliorare settori individuati come strategici per l’economia e la competitività lombarda

I cluster tecnologici lombardi come opportunità di crescita per il territorio. Questo il tema dell’incontro che si svolgerà venerdì pomeriggio 8 maggio nella sede operativa di Politec a Montagna in Valtellina, in via Stelvio, al termine dell’assemblea ordinaria dei soci del Polo dell’Innovazione della Valtellina, guidato dall’amministratore delegato Silvio Marchetti, in programma alle 17.

Al centro della discussione ci saranno dunque queste aggregazioni di imprese, università, enti pubblici o privati di ricerca, distretti tecnologici e altri soggetti che hanno lo scopo di sviluppare e migliorare settori individuati come strategici per l’economia e la competitività lombarda.

Dopo i saluti e una breve introduzione, Marco Baccan, di Finlombarda spa, parlerà dei “Cluster tecnologici regionali nelle politiche di ricerca e innovazione di Regione Lombardia (strategia S3)”; a seguire Stefano Besseghini, vicepresidente di Energy Cleantech Cluster, racconterà la sua esperienza nella nascita e nello sviluppo di questi “grappoli” a elevata innovazione.

Nel corso dell’incontro ci sarà poi l’intervento di Daniele Colombo, presidente di Lombardy Green Chemistry Association, che illustrerà il “cluster tecnologico lombardo della chimica verde”. Al termine spazio alle considerazioni e conclusioni da parte dei rappresentanti di Camera di Commercio di Sondrio, Confindustria Sondrio, Confartigianato Sondrio e Polo dell’Innovazione della Valtellina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA