Polifunzionale in dirittura d’arrivo  Sbloccati gli ultimi fondi per i lavori
Il polifunzionale di Verceia, ora gli ultimi ritocchi

Polifunzionale in dirittura d’arrivo

Sbloccati gli ultimi fondi per i lavori

Il protocollo di intesa peri 50mila euro necessari per completare la parte interna . L’accordo con la Comunità Montana: «Vogliamo inaugurare la struttura entro settembre»

Un protocollo d’intesa per sbloccare gli ultimi 50 mila euro che servono per completare la parte interna del polifunzionale di Verceia. Una tela di Penelope per la quale, finalmente, sembra intravedersi la fine.

In queste settimane l’amministrazione comunale di Verceia ha sottoscritto un protocollo d’intesa con la Comunità Montana, i due enti sono guidati sempre da Flavio Oregioni, che di fatto sblocca un finanziamento da 50 mila euro. Il centro, ampliato negli ultimi anni con una spesa complessiva che alla fine si aggirerà attorno ai 600 mila euro, servirà alla Canottieri Retica, al turismo sportivo e agli enti locali per manifestazioni culturali e turistiche sull’area del lago di Mezzola. L’accordo, in pratica, stabilisce la possibilità della Comunità Montana di accedere al centro e utilizzarlo per manifestazioni da lei organizzate.

«Finalmente ci siamo – commenta Oregioni – e nelle prossime settimane saranno completati tutti gli interventi. Abbiamo in programma un primo momento inaugurale della struttura durante, o più probabilmente alla fine, del mese di settembre». Della parte interna, perché per l’esterno bisognerà attendere i fondi del progetto Aree Interne. Qui è prevista una scheda riguardante il lungolago di Mezzola. Trecentomila euro di fondi da spendere per riqualificazione e valorizzazione turistica dell’area. Compreso il completamento del polifunzionale. Di questi fondi 200 mila euro, però, sono destinati a Novate Mezzola. A Verceia ne andranno 100 mila.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA