Piccola folla alla festa di Sant’Antonio a Montagna

Piccola folla alla festa di Sant’Antonio a Montagna

Dalle prime ore della mattina un continuo viavai fin, quando, alle 16, sono stati estratti i biglietti vincenti delle due lotterie, promosse dalla parrocchia, che insieme alle associazioni del paese e a tanti volontarie ha organizzato la giornata dedicata al protettore degli animali.

Un maialino in premio è andato al fortunato possessore del tagliando numero 1.069 - biglietti della lotteria dal costo di un euro ciascuno -, mentre un televisore Samsung da 32 pollici - biglietti dal costo di due euro - l’ha vinto chi in tasca ha il 2.934.

Tanta l’affluenza da impedire a tutti i fedeli di riuscire ad entrare nella chiesa di Sant’Antonio, dove alle 10,30 don Enrico Bongiascia ha concelebrato la Santa messa insieme al parroco don Tullio Schivalocchi, a don Anselmo Gandossini e a padre Renato Brenz Verca.

Sul sagrato poco prima di mezzogiorno don Schivalocchi ha impartito la benedizione ad una cinquantina di cani, ma anche a gatti e, unico esemplare presente, a Totò, una cavia peruviana.


Tutti i dettagli e i numeri vincitori delle lotterie sull’Edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 23 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA